REGOLAMENTO INTERNO
Associazione Sportiva Dilettantistica Enjoy the Pain

1) L’adesione all’Associazione Sportiva Dilettantistica in qualità di Socio comporta l’accettazione del presente Regolamento, delle norme e delle direttive del CIO e del CONI, delle Federazioni Sportive nazionali e internazionali e/o degli Enti di Promozione Sportiva di appartenenza.

2) Il Socio ha il dovere di corrispondere per intero la quota per il tesseramento annuale e per la frequentazione ai Corsi organizzati dall’Associazione Sportiva, secondo le modalità fissate dall’Organo Amministrativo. La quota per il tesseramento annuale così come le quote versate per la partecipazione ai Corsi non sono in nessun caso restituibili, né per intero, né per frazioni. Le Free Trial non prevedono alcun tesseramento.

3) La quota di iscrizione alla Associazione, ovvero la quota per il tesseramento annuale, segue l’anno sportivo dell’Ente di promozione Sportiva di appartenenza, che inizia il 01 settembre e si chiude il 31 Agosto dell’anno successivo.

4) Qual’ora l’associato sospenda l’attività per un periodo limitato di tempo, stabilito in anni cinque, per poter rifrequentare i corsi e le varie attività svolte dalla Associazione, oltre a corrispondere la quota di iscrizione dell’anno in corso, dovrà provvedere a saldare anche quella dell’anno precedente, pena l’avvio del procedimento di espulsione. Decorsi i cinque anni di assenza, partirà per gli associati morosi, previo avviso, il provvedimento di espulsione.

5) L’Organo Amministrativo si riserva la facoltà e obbligo di radiare il Socio che, entro e/o fuori dall’Associazione Sportiva commetta azioni ritenute disonorevoli e che possano, in qualche misura, costituire ostacolo al buon funzionamento ed alla buona reputazione dell’Ente.

6) A nessun titolo la Associazione Sportiva potrà rispondere per furti, perdite o deterioramento di qualsivoglia oggetto introdotto nei locali della Associazione Sportiva dai Soci Tesserati neppure se custodito negli appositi armadietti.

7) L’Associazione non risponde di danni fisici arrecati alla propria persona per negligenza o l’uso scorretto delle attrezzature.

8) Per la frequentazione delle attività e per poter fruire dei servizi della Associazione Sportiva ciascun Socio dovrà preventivamente sottoporsi a visita medica di controllo sotto sforzo (certificato medico agonistico) o comunque concordata con il medico, al fine di certificare l’idoneità allo svolgimento dell’attività fisica. Egli è altresì tenuto a rispettare le indicazioni tecniche contenute nel proprio programma di lavoro. Eventuali variazioni andranno di volta in volta concordate unicamente con il medico certificatore alla attività sportiva o con il medico curante.

9) Eventuali danni arrecati per noncuranza e/o negligenza ai beni della Associazione Sportiva, dovranno essere addebitati all’autore, fatta salva ogni altra azione di risarcimento per il fermo dell’attrezzatura danneggiata.

10) La Associazione Sportiva è assicurata unicamente per la responsabilità civile per eventuali danni a cose e/o persone direttamente imputabili alla Associazione Sportiva stessa.

11) All’interno dell’impianto sportivo non vi è un dress code, l’importante però è utilizzare un abbigliamento conforme ai principi del buon senso. I Soci, inoltre, dovranno:
a) utilizzare scarpe all’interno del centro pulite e diverse da quelle utilizzate all’esterno;
b) avere sempre un asciugamano personale durante qualsiasi attività;
c) lasciare liberi gli spazi all’interno degli spogliatoi (docce comprese) da propri indumenti o oggetti personali: in caso contrario la direzione si riserva il diritto di rimuovere tali oggetti senza trattenerli all’interno della struttura (esclusi eventuali documenti o preziosi);
d) rispettare gli orari di inizio lezioni nonché l’orario di chiusura serale (Ore 22:00).
e) Nei locali della Associazione Sportiva è fatto divieto assoluto di fumare.

12) Al fine di adeguare le strutture alla costante evoluzione tecnologica, e con lo scopo di perseguire i fini istituzionali propri dell’Ente, l’Organo Amministrativo si riserva la facoltà di apportare tutte quelle modifiche che si rendessero utili e/o necessarie alle attrezzature, agli orari di apertura e di chiusura della Associazione Sportiva, alle strutture dei corsi, e, ove necessario al presente Regolamento senza ulteriori comunicazioni.

13) Per l’ingresso nelle classi è obbligatorio aver completato la fase “On Ramp” o “Start up”, ad eccezione di coloro che abbiamo frequentato tali fasi presso altri box CrossFit affiliati.

14) Norme relative alla sessione dello svolgimento delle Classi:
a) ogni sessione di allenamento dura 60 minuti, rispettare l’orario di inizio e fine delle Classi;
b) timbrare la tessera abbonamento all’inizio della classe;
c) senza tessera e prenotazione non è possibile accedere alla classe;
d) tutte le tessere, in quanto personali, non sono cedibili a terze persone;
e) le classi che cadranno nei giorni festa e chiusura della ASD non potranno essere recuperate;
f) non aspettare l’inizio della classe nell’area di allenamento;
g) pulire e sistemare al proprio posto le attrezzature utilizzate e le zone sporcate da sudore e magnesite alla fine della classe;
h) rispetta l’attrezzatura, getta il bilanciere carico solo in caso di necessità, non per abitudine o facilità. Tieni i tuoi pesi sotto controllo. MAI lanciare un bilanciere vuoto, un kettlebell o un manubrio. Appoggiali delicatamente;
i) il gesso deve rimanere all’interno dei bidoni e va usato con parsimonia;
j) tenere borse, marsupi, telefoni e qualsiasi altro oggetto personale non attinente al training negli spogliatoi o nei casellari;
k) non mangiare nell’area di allenamento.

15) Norme relative alla sessione di allenamento per le lezioni singole (coaching):
a) tutte le regole del punto 12, più:
b) il ritardo nella lezione non viene compensato e la lezione si terrà comunque, ma verrà ridotta rispetto al ritardo effettuato. Superati i 20 minuti di ritardo, la lezione sarà addebitata ugualmente ma non verrà effettuata;
c) senza tessera non è possibile fare la lezione;
d) una eventuale lezione annullata 24 ore prima non verrà addebitata, l’eventuale lezione da disdire sarà da comunicare tramite telefonata al coach di riferimento.

16) Le giornate perse non sono in nessun modo recuperabili.

17) Quando il Box rimarrà chiuso per ferie, per festività, per eventi, competizioni o altro, verrà fatta comunicazione via cartellonistica.

18) Dopo più solleciti di rinnovo del certificato medico, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Enjoy the Pain si riserva la facoltà di annullare l’abbonamento dell’associato, senza possibilità di rimborso.

19) Norme relative alle modalità di pagamento:
a) per gli abbonamenti ed i pacchetti l’intera quota è richiesta al momento della sottoscrizione senza possibilità di sospensione;
b) per le lezioni singole il pagamento è anticipato;
c) il rinnovo degli abbonamenti deve essere fatto entro e non oltre 5gg dalla scadenza;
d) i pagamenti già effettuati non sono rimborsabili. Le lezioni PT annullate nei tempi corretti potranno essere recuperate entro 30 giorni dal giorno dell’annullamento (entro la scadenza per i pacchetti);
e) le Coaching pack hanno validità 6 mesi
f) le Classes pack hanno validità 3 mesi
g) le tessere PT e classi, se smarrite non potranno essere rimborsate.